La base della diagnostica ayurvedica

La diagnosi del polso è la base della diagnostica ayurvedica e della creazione del piano terapeutico. Con questo metodo è possibile riconoscere e diagnosticare eventuali squilibri prima che si manifestino in forma di malattia.

La malattia si manifesta attraverso 6 stadi – accumulo, aggravamento, diffusione, localizzazione, manifestazione e disgregazione.

La medicina occidentale scopre e si occupa del quinto e del sesto stadio della malattia, mentre l’Ayurveda riconosce i squilibri nel momento in cui essi appaiano e perciò la prevenzione diventa possibile. Il valore preventivo della diagnosi del polso sta nell’eliminazione facile degli squilibri più leggeri e nell’impedire che diventino più gravi.

La consultazione durante la quale viene fatta la diagnosi a base della lettura del polso dura 45 minuti. Include i consigli sull’alimentazione raccomandata, sui preparati e trattamenti ayurvedici, sugli esercizi di yoga e di respirazione (pranayama) e anche sui cambiamenti raccomandati dello stile di vita che equivalgono ai singoli disturbi causati dagli squilibri di dosha.

Il giorno della consultazione è sconsigliato fumare, bere caffè, le bevande alcoliche, oppure consumare i narcotici perché il loro influsso può rendere impossibile la diagnosi adeguata e rendere più difficile la prescrizione esatta della terapia.

Non è consigliato eseguire la consultazione e le terapie durante il ciclo menstruale.

+385 1 4638 993, +385 91 4638 993, ayurveda@neweartheurope.com

Ci mandi la Sua domanda

Vaše ime (obavezno)

Vaš e-mail (obavezno)

Vaš telefon (obavezno)

Naslov

Poruka